giovedì 2 ottobre 2014     •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
Calendario Eventi Bollate Softball 1969
IFrame
Dicono di noi
Meteo
Principali notizie dalla Serie A1 ISL
i calendari, i risultati degli incontri e le comunicazioni alle atlete si trovano nella specifica sezione del sito dedicata alle Seniores. tabellini a cura del CNC-FIBS

 

Principali notizie dalle UNDER21 - Campioni d'Italia 2013
i calendari, i risultati degli incontri e le comunicazioni alle atlete si trovano nella specifica sezione del sito dedicata alle Under21

 

Principali notizie dalle CADETTE - Campioni d'Italia 2013
i calendari, i risultati degli incontri e le comunicazioni alle atlete si trovano nella specifica sezione del sito dedicata alle Cadette

 

FINALI CADETTE - !!! CAMPIONI D'ITALIA 2014 !!!

LA LOGGIA - BOLLATE

01 - 11

(6°)




V

E

lob

BOLLATE

240410 - 11

11

2

5

LA LOGGIA

000100 -  1

3

3

5


BOLLATE - BLUE GIRLS

02 - 00

(6°)




V

E

lob

BLUE GIRLS

000000 - 0

2

0

3

BOLLATE

00101X - 2

7

0

6


Roster: Camisasca, Chiodaroli, Costa, D’Angelosante N, D’Angelosante S, D’Autorio, Demuti, Di Lauro, Micheloni, Migliorini, Nicolini, Riboldi, Zambelan.
 
DSC_0386-600.JPG

Una splendida giornata di sole saluta l'estate e celebra, al Peppino Colombo di Legnano, l'assegnazione dell'ultimo titolo italiano 2014 nella categoria Cadette. Le settimane precedenti non sono state prive di emozioni e sorprese; dapprima il grande exploit di La Loggia Cadette che elimina le pari età di Old Parma e Saronno e stacca un biglietto per Legnano, poi l'amara domenica che vede infrangere i sogni scudetto delle nostre formazioni 'Ragazze' e 'Under 21' rispettivamente contro Cali XIII e Forli. A contendere il titolo, in una finale a tre, le Blue Girls di Bologna che arrivano da una semifinale in cui hanno agevolmente eliminato Macerata e Cosmos Firenze.
In infermeria qualche acciacco ci ricorda quanto la stagione sia stata ricca di impegni e di opportunità per fare esperienza (incontri numero 68 e 69 senza contare Nazionale e EMEA); il dottore oggi decide di non dispensare certificati e precetta tutte: squadra presente al gran completo! C'è la consapevolezza del grande lavoro svolto da inizio stagione, ma c'è anche la malcelata pressione di essere l'ultima compagine bollatese a competere per cercare di portare a casa un titolo nel 2014.
Il primo incontro è Bollate-La Loggia. Nonostante i precedenti nei tornei della stagione sempre a noi favorevoli, la tensione delle rossoblù rimane alta tanto da partire a razzo e siglare 6 punti nei primi 2 inning e indirizzare subito l'incontro nel migliore dei modi. in pedana si alternano per due riprese a testa D'Autorio, Riboldi e Zambelan che concedono complessivamente un solo punto alle avversarie. Di contro l'attacco rossoblu continua a macinare valide fino a siglare altri 5 punti a fissare il finale sull' 11-1. In attacco Costa, Migliorini e Zambelan danno la carica con 2 valide a testa e trascinano le compagne; Riboldi, D'Autorio, Selene D'Angelosante, Di Lauro e Camisasca, con una valida a testa, arrotondano il bottino dell'attacco bollatese. Chiodaroli, Nicolini e Demuti  sostituiscono D'Autorio Migliorini e Di Lauro e permettono, in difesa,  di mantenere il risultato parziale. Nicole D'Angelosante contribuisce alla causa con una splendida presa in tuffo dietro la seconda base.
 
Guadagnata la prima vittoria si va a pranzo e si segue, da spettatori, l'incontro tra La Loggia e Blue Girls. Le piemontesi non partono nel migliorerei modi , vanno sotto di 3 punti e non colmano più il divario fino alla fine dell'incontro: 6-2 Per le Blue Girls.
 
Gara 3 sarà decisiva per l'assegnazione del tricolore: sale la tensione, dentro e fuori, e gli spalti del Peppino Colombo si riempiono:  una bellissima cornice di pubblico degna di una finale.
La batteria partente è nuovamente D'Autorio-Micheloni. Dopo le riprese del mattino al giovane pitcher rossoblù sono richiesti gli straordinari. Nonostante la condizione fisica non ottimale D'Autorio sfodera un'altra prestazione maiuscola: 4 riprese, 1 valida, 8 strike out, coadiuvata da una difesa eccellente che, al terzo inning, riesce a girare anche un doppio gioco gioco (D'Autorio-Zambelan-D'Angelosante S).
Anche Bologna parte bene in difesa con Stella Di Luca che distribuisce sapientemente le battute valide subite e che, per due inning, lascia parcheggiati prima Costa e poi Nicolini  in terza base. Al terzo attacco bollatese si presenta Sara Camisasca che, con grande freddezza, piazza un doppio in ritardo sulla linea  del foul destro. Selene D'Angelosante sa già cosa deve fare e si sacrifica per portare in terza il potenziale punto del vantaggio. Con un out il turno di Costa non è fortunato e con uno strike out si va sui due eliminati. Sarebbe il terzo corridore consecutivo lasciato in terza base. Migliorini si presenta nel box e, dopo aver guardato il primo lancio, colpisce duro oltre l'esterno destro per un triplo, accompagnato dal boato del pubblico bollatese e porta finalmente a casa il vantaggio rossoblù. Zambelan, colpita, raggiunge la seconda per indifferenza difensiva, ma purtroppo D'Autorio finisce al volo dal lanciatore e si chiude inning. Al quarto attacco bollatese Nicole D'Angelosante, con 2 out,  batte valido a destra e ruba la seconda. Camisasca sembra gradire molto il lanci di Di Luca e batte un line drive al fulmicotone proprio addosso al seconda base per la terza eliminazione: stavolta davvero poca fortuna!
L'inizio del quinto vede salire in pedana Sara Riboldi sull'1-0. Clemente batte valido avanza su palla mancata. Ora Bologna ha il potenziale pareggio in seconda con zero out. RIboldi  prima smorza gli entusiasmi avversari con uno strike out e poi riaccende gli animi concedendo con una palla a terra la rubata a Clemente e, poi, una base ball e conseguente avanzamento per indifferenza difensiva: 1 out, seconda e terza occupate. Le Blue Girls optano per il colpo grosso e non vengono giocati bunt, ma una Riboldi rivitalizzata fulmina letteralmente l'ottava e la nona in battuta del line up felsineo con due strike out: il terzo out è accolto con un boato degno di un fuoricampo! Le ragazze escono alla grande da una situazione difficile e affrontano il rilievo Onofri per il quinto attacco. Costa, con un out, arriva in base battendo la quarta valida della giornata e, successivamente, ruba la seconda. Migliorini riesce a spingerla in terza, ma con due out. Alla battuta ora il capitano Zambelan che rivive la stessa situazione del primo inning nel quale non era riuscita a portare il punto. Alla seconda occasione però il capitano non fallisce e spedisce la palla lungo il foul sinistro per un doppio che porta a casa il 2-0. L'inning si chiude con una volata di D'Autorio,
Ora manca l'ultima difesa con il temibile turno alto del line up Blue Girls. Riboldi sale in pedana con lo stesso piglio con cui era scesa: Due lanci a testa per Perilli e Di Luca e due eliminazioni in prima. L'inerzia dell'incontro è ora tutta a favore del Bollate, l'ultimo ostacolo verso il sogno tricolore è Luna Oliveti, terza del line up: 2 strike, 2 ball, dagli spalti, alla faccia della scaramanzia, tricolori, bottiglie in mano e telefonini a cercare di immortalare l'ultimo out: battuta.... rimbalzante, su Migliorini che si avventa, raccoglie e tira una bomba in prima per l'out che vuol dire SCUDETTO!!!!!!
E' fatta!!!!!!! Grande onore alle Blue Girls che non hanno mai mollato e ci hanno creduto fino in fondo ma la forza e la volontà delle nostre splendide ragazze ha fatto si che lo scudetto non si spostasse da dove è da 18 anni consecutivi!
L'emozione è davvero tanta, in campo e sugli spalti, anche la soddisfazione per uno scudetto figlio di lavoro costante e dedizione di un gruppo di ragazze speciali e che meritano la prima menzione:
Sara Camisasca, Marta Chiodaroli, Irene Costa, Nicole D’Angelosante, Selene D’Angelosante, Gloria D’Autorio, Marta Demuti, Gloria Di Lauro, Maida Micheloni, Giorgia Migliorini, Arianna Nicolini, Sara Riboldi, Sara Zambelan.
Un anno di lavoro in armonia con tutto lo staff: Roberta Soldi, Dante Di Lauro, Eugenio Camisasca, Sara Dall'Alpi, Giampaolo Micheloni
Un gruppo di genitori/supporter/ultras che dedicano tantissimo tempo e disponibilità alla causa.
Una Società, a partire dal Presidente Guido Soldi, che ha creduto in questo Team e l'ha messo nelle condizioni ideali per poter dare il meglio, a costo anche di sforzi economici non indifferenti: dalle disponibilità delle palestre, alle scelte dei campionati e tornei (tanti! come richiesti dagli allenatori), alle divise nuove, al supporto degli staff delle squadre maggiori che ci hanno dato una mano nei momenti di necessità, alle 'zie' Under 21 che ci hanno seguito a Parma, ai pasti caldi, e ai campi sempre a posto e in ordine, allo speaker, alle feste..  e a tutti coloro ci sono stati vicini e che ci hanno voluto bene in questa splendida, speciale stagione!
Grazie di cuore!!
Staff Bollate Softball Cadette


DSC_0319-600.jpg
medaglia.jpg
 

Principali notizie dalle RAGAZZE
i calendari, i risultati degli incontri e le comunicazioni alle atlete si trovano nella specifica sezione del sito dedicata alle Ragazze

Principali notizie dalle Ragazze RED
i calendari, i risultati degli incontri e le comunicazioni alle atlete si trovano nella specifica sezione del sito dedicata alle Ragazze RED

Principali notizie dal MINISoftball
i calendari, i risultati degli incontri e le comunicazioni alle atlete si trovano nella specifica sezione del sito dedicata al MiniSoftball

 

News da facebook Riduci
Stampa  

Documents
 TitoloData Modifica 
circolare agonistica 201431/03/2014Download