#BollateSoftball1969ISL: MKF BOLLATE – BSC LEGNANO – Bollate Softball 1969

ISL: MKF BOLLATE – BSC LEGNANO

29 May 2016

L’MKF Bollate torna a giocare sul diamante casalingo e riesce a portare a casa due vittorie contro un ottimo Legnano: 1 – 0 e 3 – 2 (8°) sono i risultati finali delle due gare equilibrate e combattute.

 

Nel primo incontro Bollate si porta subito in vantaggio: Corn va in base su colpito, va in seconda sul sacrificio di Lara Cecchetti, corre in terza su una disattenzione difensiva e segna il punto grazie ad un errore di tiro del ricevitore sulla rubata di McGovern arrivata in base su base ball.

L’attacco bollatese poi non riesce più ad essere incisivo: solo due le valide battute nel corso della gara contro Silvia Durot.

D’altro canto la difesa bollatese, guidata da Greta Cecchetti in pedana (12 K), mette in sicurezza il risultato. L’1 a 0 basta per vincere l’incontro.

 

In gara due si trovano di fronte le due lanciatrici straniere: Cohen e Jury. Per Bollate l’inizio è shock: la squadra legnanese mette subito a segno due punti con i singoli di Warwick, Pasca e Rossini.

Una prima reazione per la squadra bollatese si vede subito nel primo attacco: un punto segnato da Lara Cecchetti che batte un doppio e arriva a casa a seguito di un errore dell’esterno centro.

La partita rimane ferma sul 2 a 1 fino al settimo quando McGovern arriva in base su base ball e viene spinta a casa dal triplo di Elisa Cecchetti, per il pareggio bollatese. Si arriva così al tie-break con Legnano non riesce a concretizzare, mentre L’MKF segna il punto del 3 a 2 finale che vale la vittoria: Costa parte dalla seconda, arriva in terza sul sacrificio di Rocchi e fa punto grazie al lancio pazzo di Cohen.

Il commento di Luigi Soldi: “Sono state due vittorie fondamentali per ipotecare il primo posto. Avevamo contro la squadra più in forma del momento e infatti sono state due grandi battaglie. Noi abbiamo avuto in Greta e Leslie due punti di forza: entrambe sono riuscite ad arginare il potente attacco legnanese. Ovviamente i meriti vanno divisi con Brianna ed Elisa, che hanno diretto i pitcher in maniera ottimale. Guardando i risultati del nostro girone e le partite che mancano, mi sento di dire che il Caronno, dopo il passo falso fatto a Parma, ha praticamente poche possibilità di entrare nei play off, così come Legnano. Mercoledì inizia il torneo della Repubblica che affronteremo in maniera sperimentale, perché ci mancheranno molte atlete convocate in nazionale. Per l’occasione giocheranno con noi cinque atlete under 21, due atlete di Legnano e due di Collecchio. Per una settimana si potranno lasciare i risultati da parte e pensare allo spettacolo che questa manifestazione internazionale ci offrirà.”

Settimana prossima il campionato dunque si ferma per lasciare spazio al “Torneo della Repubblica”; la ISL torna l’11 giugno quando l’MKF Bollate sarà ospite di Caronno, con un doppio incontro a partire dalle 17.

BOLLATE 50

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi